POESIE - VENETO
La vita
La vita è fatta di alti e di bassi: è come un sentiero che aspetta i tuoi passi...
Dialetto: Veneto

La vita
La vita ze fata de alti e de bassi:
ze come un sentiero che speta i to passi.
Te cori, te sudi, te sbrufi e te sbrissi
perdendo par strada parenti e amissi.

To mare voleva che ti te inparassi
a farte anca el leto voltando i stramassi.
To pare insisteva che ti te studiassi:
studiare ze mejo de ronpare i sassi!

E quando te cressi e te trovi mujere
te nasse i putei e te cambi mestiere:
fra tante salide e poche dissese
ze duro rivare a la fine del mese!

Se el tempo te ofre na s-cianta de lussi,
stà atento a le raise: senò te scapussi!
Saltando le buse e schivando li abissi
valeva la pena che un di’ te partissi.

Lassando passare chi vole rivar prima
no metarte pressa par pestar la sima!
E cò te sarè davanti al bon Dio
te vansarà un atimo par vardarte indrio:
te mancarà el fià.……. ze tuto finìo!.



Traduzione in italiano

La vita
La vita è fatta di alti e di bassi:
è come un sentiero che attende i tuoi passi.
Corri, sudi, sbuffi e scivoli
perdendo per strada parenti ed amici.

Tua madre voleva che tu imparassi
a farti anche il letto girando i materassi.
Tuo padre insisteva affinché tu studiassi:
è meglio studiare che romper le pietre!

E quando sei più grande e trovi una moglie
nascono i figli e cambi anche mestiere:
fra tante salite e poche discese
è duro arrivare alla fine del mese!

Se con il tempo arrivano anche alcuni lussi
stai attento alle radici: altrimenti inciampi!
Saltando le buche e schivando gli abissi
valeva la pena che un giorno partissi.

Lasciando passare chi vuole arrivare prima
non aver fretta per calpestar la cima!
E quando sarai davanti al buon Dio
Ti resterà un momento per guardarti indietro:
ti mancherà il respiro……….è tutto finito!


Racconto inviato da: Roberto Pagetta