RACCONTI - CAMPANIA
'A CERCA
A volte un ubriaco può essere più raziocinante di un sobrio...
Dialetto: Campania

'A CERCA
È nnotte; ‘nu ‘mbriaco sta vicino a ‘nu lampione allummato e sta cercanno coccosa ‘nterra. S’accosta ‘nu signore ca nun se sape fa ‘e fatte suje e ll’addimanna:
- Ma che state cercanno?
- Duiciento euro!
- Site sicuro ca ll’avite perze cca?
- Amico,i’ aggiu ditto ca ‘e sto’ cercanno, no ca ll’aggiu perze!




Traduzione in italiano

LA RICERCA
È notte; un ubriaco si trova accanto ad un lampione acceso e sta cercando qualcosa a terra. Si avvicina un signore che si impiccia dei fatti altrui e gli domanda:
- Ma cosa state cercando?
- Duecento euro!
- Siete sicuro di averli persi qui?
- Amico, io ò detto che li sto cercando, non che li ò persi !


Racconto inviato da: RAFFAELE BRACALE - NAPOLI