POESIE - TRENTINO ALTO ADIGE
el sonador
un suonatore (Paolo Morelli) e un amore che dura da 50 anni
Dialetto: Trentino Alto Adige

el sonador
pašión dal cör
‘ndel mànteš che scaìna
de dént ‘nla borsa strùc'
spetàndo man ligére

strucóni al stómec'
entànt che la davèrgeš
e ‘n sbùf la méte ‘n paže
strengèndotela arènt

‘na serenàda dólcia
boidór ‘ndei tò pensieri
e come a carežàrla
te sližega le man

pašión dal cör
canzón che sgóla alte
sfrižóni come bràse
desmìsia ‘l pèt che bróa

farfala sui botóni
la parla ànca ‘ndel tàser
respiri ‘i par sgrifàde
cóme ‘n gomér su ‘n prà

ensèma come amanti
‘nden bal che mai fenìše
regàl par chi ve scólta
slusór che vive dént



Traduzione in italiano

il suonatore
passione dal cuore
nel mantice che guaisce
stretto dentro la borsa
in attesa di mani leggere

strette allo stomaco
mentre la apri
ma uno sbuffo la tranquillizza
stringendotela vicina

una dolce serenata
bollore nei tuoi pensieri
e come per accarezzarla
le mani scivolano

passione dal cuore
canzoni che volano alte
fitte al cuore come braci
svegliano il petto infuocato

farfalla sui bottoni
parla anche quando tace
respiri che sembrano graffi
come un vomere su un prato

assieme come amanti
in un ballo infinito
regalo per chi vi ascolta
luce che vive dentro

Racconto inviato da: Giuliano Natali (Diaolin)