RACCONTI - VENETO
A òlte le parole bisogna capirle
Più che un racconto è una barzelettina
Dialetto: Veneto

A òlte le parole bisogna capirle
On Venezian e on ’Mericàn
in piaza San marco:
Dise el Venzian –

Ciò ‘Mericàn, vòto dirme còssa ca ghì fàto
v’àltri ‘Mericàni ca ve dè tante arie?
Ciò Venezian, n’àltri ghémo fato el “ cuore có la plastica„
ghèmo salvà miara de jènte malà.

Tuto qua, dise el Venezian.
Ma ti lo sèto che n’àltri Veneziani a xè ’na vita
ca fèmo el “ fegato có la çégola „
e nó fèmo tuto el casin che fe v’àltri.!




Traduzione in italiano

A volte le parole bisogna capirle
Un Veneziano e un Americano
in piazza San Marco:
Dice ilVeneziano –

Hei, Americano, vuoi dirmi cosa avete fatto d’importante
voi Americani che vi date tante arie?
Ehi, Veneziano! Noi abbiamo fatto il “ cuore con la plastica „
e abbiamo salvato migliaia di vite.

Tutto qua, dice il Veneziano!
Ma tu lo sai che noi Veneziani è da una vita
che facciamo il “ fegato con la cipolla „
e non facciamo il baccano che fate voi.


Racconto inviato da: Luciano Bonvento