POESIE - LAZIO
Li Pompieri

Dialetto: Lazio

Li Pompieri
Quanno li vedi core sur furgone,
co’ la sirena accesa a tutto spiàno,
te vviè d’ istinto 'a sollevà' la mano,
pe’ dimostraje stima e ammirazzione.

..Perché tutta la vita der pompiere
è fatta de coraggio e d’antruismo,
de sacrifici e d’ atti d’eroismo,
in nome de’ la patria e der dovere.

So’‘n gruppo,ma in azzione..ciascheduno
pare ‘na stella 'n mezzo ar firmamento.
Io nun li cambierebbe co’ nessuno.

tant’è che si potessi ‘n quer momento..
li pijerebbe ‘n braccio, a uno a uno ,
e je farebbe a tutti ‘n monumento!



Traduzione in italiano

I Pompieri
Quando li vedi correre sul furgone
con la sirena accesa a tutto spiano,
ti viene d’istinto a sollevare la mano
per dimostrargli stima ed ammirazione.

..Perchè tutta la vita del pompiere
è fatta di coraggio e di altruismo;
di sacrifici ed atti di eroismo,
in nome della patria e del dovere.

Sono un “gruppo”,ma in azione,ciascuno
Sembra una stella in mezzo al firmamento..
Io non li cambierei con nessuno.

..tanto che se potessi in quel momento.
li prenderei in braccio,ad uno ad uno,
e gli farei a ciascuno un monumento!


Racconto inviato da: Ivano Giordani