POESIE - VENETO
Na piova de ricordi

Dialetto: Veneto

Na piova de ricordi
So drio pensar al me paese
a e vècie che fa marcà
fora in strada de sera.
Vedo i campi de fen
e panocie
i pomi che cresse
el profumo de vin.
So drio viver de campagna.
Vardo e foto de na volta
de quando me mama
me meteva e scarpe
par portarme in bicicleta.
No me so desmentegà
i omeni col capèo
che fumava e sigarette
sentai so na mureta,
le vosi le sento
go tegnuo tuto in mente,
na piova de ricordi
par sempre.


Traduzione in italiano

Una pioggia di ricordi
Sto pensando al mio paese
alle vecchie che chiacchierano
fuori in strada la sera.
Vedo i campi di fieno
le pannocchie
le mele che crescono
il profumo di vino.
Sto vivendo di campagna.
Guardo le foto di una volta
di quando mia madre
mi metteva le scarpe
per portarmi in bicicletta.
Non mi sono dimenticata
gli uomini col cappello
che fumavano le sigarette
seduti al muretto,
le voci le sento
ho tenuto tutto in mente,
una pioggia di ricordi
per sempre.

Racconto inviato da: Michela Zanarella