POESIE - PUGLIA
Male d'amòre
Francesco Palazzo - 1920/2000 - Maresciallo maggiore dei Carabinieri. Il Carabiniere poeta di Bisceglie
Dialetto: Puglia

Male d'amòre
- Dottòre,
me sénde na cause dò,
nan la sacce tènda spiegò.
- E' delaure?
- Nèune!
- E cèd à?
- E' predéte.
- Nan è néinde,
è male d'amòre.
L'òmene tìue
tène la mégghia medecéne.
Scappe!
Nan tu fò sfescé.

Francesco Palazzo (1920-2000)


Traduzione in italiano

Mal d'amore
- Dottore,
sento una cosa qui,
non le so tanto spiegare.
- E' dolore?
- No!
- E che cos'è?
- E' prurito.
- Non è nulla,
è mal d'amore.
Il tuo uomo
ha la medicina migliore.
Corri!
Non fartelo sfuggire!

Racconto inviato da: Antonio Palazzo