POESIE - PUGLIA
La gestizzie
Francesco Palazzo - 1920/2000 - Maresciallo maggiore dei Carabinieri. Il Carabiniere poeta di Bisceglie
Dialetto: Puglia

La gestizzie
La gestizzie
è na paròle astratte,
arreccùote
ind'all'èneme;
usòte da cèrt'òumene
còme na bannaraule
ca pigghie posizziòne
còme tére u véinde.
Picche sò
chire ca l'ùsene convinde
de fòie u dovère lòre.
Assaie sò
chire ca se la vènnene
pìure ped avaie
ne chéle de trippe
e se ne pòrtene appéirse u féite
finghe a quènne chèmbene.

Francesco Palazzo (1920-2000)


Traduzione in italiano

La giustizia
La giustizia
è una parola astratta,
nascosta
nell'anima;
usata da certi uomini
come una banderuola
che prende posizione
come tira il vento.
Pochi sono
quelli che la usano convinti
di fare il proprio dovere.
Tanti sono
quelli che se la vendono
pur di ottenere
un chilo di trippa
e se ne portano appresso il puzzo
fino a quando vivono.

Racconto inviato da: Antonio Palazzo