POESIE - CORSICA
À te Corsica
Canzone del gruppo corso I Muvrini
Dialetto: Corsica

À te Corsica
Ghjè per a pena di campà
Ch'elli si mettenu in penseru
Ch'elli si mettenu à marchjà
Mezu à le brame e l'addisperi

Quand'elli so da mare in là
Anu li cori prigiuneri
Ma tu i sai fà vultà
Di te quant'elli ne so fieri

Corsica
Gloria a te

E per a pena di sperà
Falanu pieni li carrughji
Ti parlanu di libertà
Quante vittorie in li so mughji

E quand'elli mettenu à dì,
Inseme listessu curaggiu
Per ciò chi ferma à custruì
Faci cun elli lu viaghju

Corsica
Gloria à te


Traduzione in italiano

A te Corsica
È per la pena di vivere
Ch'elli si mettono in pensiero
Ch'elli si mettono a marciare
A metà fra le brame e lo sconforto

Quand'elli stanno oltremare*
Hanno i cuori prigionieri
Ma tu li sai far tornare
Di te quant'elli ne so fieri

Corsica
Gloria a te

E per la pena di sperare
Scendono pieno i vicoli
Ti parlano di libertà
Quante vittorie nelle loro grida

E quand'elli danno voce
insieme allo stesso coraggio
Per ciò che rimane a costruire
Fai con loro il viaggio

Corsica
Gloria a te







Racconto inviato da: G.F. Bernardini