POESIE - CALABRIA
Rosa ngialinita

Dialetto: Calabria

Rosa ngialinita

O rosa russa, comu 'ngialinisti,
pari ca ti mancau l'acqua a lu pedi.
Eri funtana di li frischi rosi
a undi mbivivinu cunti e cavaleri.

Ora acqua currenti ti facisti,
e zzo cu passa si lava li pedi.
Passai na vota e mi lavai i mani,
appressu vota mi lavu i pedi.



Traduzione in italiano

Rosa appassita.

O rosa rossa come ti sei ingiallita,
sembra che l'acqua ti sia mancata al piede. Eri fontana di fresche rose
dove bevevano conti e cavalieri.

Ora acqua corrente diventasti,
e chiunque passa si lava i piedi.
Passai una volta e mi lavai le mani,
la prossima volta mi lavo i piedi.


Racconto inviato da: Silvana Rechichi