POESIE - PIEMONTE
Puisia e cansòu

Dialetto: Piemonte

Puisia e cansòu

Puisia
l'è no admà rima e fantasìa
l'è un crigh int'u silensi
un buff ad vent
un suris, 'na passiòu, un turment.
L'è 'na sensasiòu
ch'at plisga l'anma e ra ment
e at ciapa impruvisament
int'un prà fiurì
suta un ciel infinì
dadnans a un mar agità
int'na giurnà da dismingà;
ch'at fa piantà lì
quel ch'a te adrè a fa
e inchesì ad not at fa disvigià.
E tì 't cerch in pressia
un foj e 'na matita
par fissà ins'ra carta
'na fraghja ad vita
e ta scriv des, cent parol
ch'at rilegg po con emusiòu.
Acsì a nassa 'na puisia ...
o 'na cansòu


Traduzione in italiano

Poesia e canzoni

Poesia
non è solo rima e fantasìa
è un grido nel silenzio
un soffio di vento
un sorriso, una passione, un tormento.
E' una sensazione
che ti pizzica l'anima e la mente
e ti prende improvvisamente
in un prato fiorito
sotto un cielo infinito
davanti a un mare in tempesta
in una giornata funesta;
che ti fa interrompere
quel che stai per fare
e anche di notte ti fa svegliare.
E tu cerchi in fretta
un foglio e una matita
per fissare sulla carta
una briciola di vita
e scrivi dieci, cento parole
che rileggi poi con emozione.
Così nasce una poesia ...
o una canzone

Racconto inviato da: Dorina Costa