POESIE - LAZIO
Fiore spèrzo

Dialetto: Lazio

Fiore spèrzo

Odore d’erba fracica…speranza che so’ annàte..
fiore spèrzo…lagrime affannate.
Er marmo te ricopre imporverato..
‘na croce a ricordà chi se n’è annàto.

Ner tempo se ricordeno l’azzioni,
se perdeno speranze e illusioni.
Te senti forte la melanconia…
se nutre de ricordi e nostalgia.



Traduzione in italiano

Fiore perso

Odore di erba fradicia...speranze smarrite...
fiore perso..lacrime affaticate.
Il marmo impolverato ti ricopre...
una croce a ricordare chi non c'è più.

Nel tempo si ricordano le azioni,
si perdono le speranze e le illusioni.
Senti forte la melanconia...
si nutre di ricordi e di nostalgia.

Racconto inviato da: Paola Durantini