POESIE - SICILIA
Nun si picciridda
Dedico a mia nipote Sissi
Dialetto: Sicilia

Nun si picciridda
To' matri ti ciama
e tu!,
nun l'ascuti.
To patri ti cecca
e tu|,
scappi sempri.
L'amuri ca nasci
luntanu si porta
riordi ri piccirida.
U piriculu...s'abbicina...
Ora, 'narreri nenti cchiù.
...Si fimmins,
o mia Sissi.



Traduzione in italiano

Adolescenza
Tua mamma ti chiama
e tu!,
non l'ascolti.
Il Babbo ti cerca
e tu!,
fuggi sempre.
L'amore che nasce
lontano disperde
ricordi infantili.
Il pericolo...avanza...
Or, indietro, non più.
...Sei donna,
o mia Sissi

Racconto inviato da: Paolo Campisi