POESIE - SICILIA
Tentazioni Profumati a Vartulidda
M'è venuta in mente sta sera pensando alla mia giovinezza e quando cercavo di portare sempre con me la mia dolce mogliettina.
Dialetto: Sicilia

Tentazioni Profumati a Vartulidda
Vulissi siri
la buttigghiula ri lu to' profumu
ca' potti sempri appressu.
Comu viri a mia,
la nesci e 'ncuminci
a buccari profumu
'nti la manu e...
ti lu èasso 'coddu
..................
E ju penzu
vulissi siri
l'anticchia ri li manu
e stizza ppi stizza,
'ntuppariti e trasiri
'nta to peddi.
Accussì lu ciauru ri l'assenza
'nto to' corpu
passa allegghiu i me pinzeri
ca' vanu jennu melanconici
'nti la sira...
Sulu comu 'ncani.


Traduzione in italiano

Tentazioni profumate a Bartolina
Vorrei essere
la bottiglietta del tuo profumo
che porti sempre dietro.
Come vedi me,
la rovesci e incominci
a versare profumo
nelle mani e
te lo strofini addosso.
.......................
E io penso...
Vorrei essere
quel pochino delle mani
e goccia, per goccia
coprirti e entrare
nella tua pelle.
Così il profumo dell'essenza
nel tuo corpo
sfiora i miei pensieri
che gironzolano melanconici
in questa sera,...
Solo come un cane.

Racconto inviato da: Paolo Campisi