POESIE - PUGLIA
CANDALE'NA
Quando si palleggiava il bambino sulle ginocchia.
Dialetto: Puglia

CANDALE'NA
1)...e lu buèll' paprasciànne r' la nonna,
ìss' ràsc'ca, roppe mozzeca e tène r' corna!

2) nìch' nìch' nàch' nùsc'...
s'àve mangiate ru puàne la muscia!


Traduzione in italiano

CANTILENA
1)...e questo bel barbagianni della nonna,
che graffia, morde ed ha le corna!

2) suoni difficili ad esprimere(onomatopeici)
il gatto ha mangiato il pane!

Racconto inviato da: Pasquale Castellano