POESIE - SICILIA
Riscopriri Gesù (Vui cu' riciti ca' ju sugnu?)
Convertitevi e credete al Vangelo in questi quaranta giorni di attesa della Pasqua di Resurrezione
Dialetto: Sicilia

Riscopriri Gesù (Vui cu' riciti ca' ju sugnu?)
Cristu Signori!
Tu si surgenti riVita
‘pi ogni famiggghia.
Affiramu a ‘Tia
L’amuri ri famigghia ri ogni coppia.
Rennici sinsibili
e vuci ca’ ri ogni fucaloru
jettunu ‘o bisognu ri campari
Manna, ‘o Signori, famigghi ri prufizia
‘pi annunziari ‘u Vangelu
e famigghi ca’ su luntanu
ro to cori.
Facennu camminari a iddi:
a strata. ra PACI
a strata ra GIUSTIZIA
a strata ra SPIRANZA
a strata ri l’AMURI.
Fa ca’ ‘u risiu
ri annunziari
‘a PAROLA RI DIU
‘nto quotidianu jornu,
nun na’ fari calari
‘A VOCAZIONI MISSUNARIA.
Fanni addivintari cristiani ca’ rununu
E na’ pirdunari…
Quali figgi Prolughi
‘nta stu camminu quaresimali
‘pi Gluriariti
‘nto JORNU
ra to’ RISURRIZIONI.





Traduzione in italiano

Alla riscoperta di Gesù (Voi chi dite che io sia?)
Cristo Signore!
Tu sei sorgente di Vita
per ogni famiglia.
Affidiamo a Te
l’amore coniugale di ogni coppia.
Rendici sensibili
alle voci che da ogni focolare
gridano il bisogno di vivere.
Suscita, o Signore, famiglie profetiche
per annunciare il Vangelo
Alle famiglie lontane
dal Tuo Cuore.
Facendo percorrere ad essi:
Il sentiero della PACE
Il sentiero della GIUSTIZIA
Il sentiero della SPERANZA
Il sentiero dell’AMORE-
Fa che il desiderio
di annunciare
la PAROLA DI DIO.
nel quotidiano giorno,
non diminuisca in noi:
la VOCAZIONE MISSIONARIA.
Rendici testimoni operosi
e perdonaci….
quali Figli Prodighi
in questo cammino quaresimale
per Glorificarti
nel GIORNO
della Tua RESURREZIONE.




Racconto inviato da: Paolo Campisi