POESIE - MARCHE
Piagne la sposa
E'il pianto disperato della giovane sposa del pescatore che teme la scomparsa del marito, durante una terribile burrasca.
Dialetto: Marche

Piagne la sposa
O maru,maru tristu,maru neru
o maru....maru....maru
maru....maru!
Nu' me pija'Nannì
o maru neru!
Pòrtélu cchi,
nu' lu lassa' laggiò,
'ntra el pesciu
'ntra le nazze,
'ntra le rete!

R'pòrtélu cchi!
Me so' maritata iere!



Traduzione in italiano

Il pianto della sposa
O mare ,mare crudele, mare nero
o mare....mare....mare
mare....mare!
Non prendermi Giovanni
o mare nero!
Portalo qui,
non lasciarlo in fondo
tra i pesci
tra le nasse
tra le reti!

Riportalo qui!
Mi sono sposata da poco!

Racconto inviato da: Novella Torregiani