POESIE - CALABRIA
Cummari Lisa.
Un furbo vorebbe farsi la commare senza nessun onere.
Dialetto: Calabria

Cummari Lisa.
Cummari Lisa, cummari Lisa,
jeu mentu la vilansa e vui la spisa.
Si t’arrivu a pizzicari,
quanti risa avimu a fari!


Traduzione in italiano

Commare Luisa.
Commare Lisa, commare Luisa,
io metto la bilancia e voi portate l'occorrente per desinare.
Se riesco a darvi un pizzicotto
o quante risare ci faremo!

Racconto inviato da: anonimo