POESIE - CALABRIA
Sutta un peri di nucidda
Una ninna nanna per i più piccini
Dialetto: Calabria

Sutta un peri di nucidda
Sutta un peri di nucidda
c’è ‘na naca picciriddha,
S. Giuseppi e San Gioacchinu
chi nnacavanu ‘u Bambinu.
San Gioacchinu cantava e cantava,
San giuseppi prijava e prijava.
E lu cani faciva ba bau
e l’aceddhu faciva ci ciu:
durmiti bellu chi ‘u voli Ddiu.



Traduzione in italiano

Soto un albero di nocciole
Sotto un albero di nocciole
c'è una culla piccola, piccola,
San Giuseppe e San Gioacchino,
che cullavano il Bambino.
San Gioacchino cantava e cantava,
San Giuseppe pregava e pregava,
ed il cane faceva ba bau,
e l'uccello faceva ci ciu:
dorimite bello che così vuole Dio.

Racconto inviato da: Anonimo