RACCONTI - MARCHE
'Gna tribbulà
Il mal di vivere spesso,ci soffoca: anche vendere pane è una grande fatica.
Dialetto: Marche

'Gna tribbulà
De bun'ora,'na donna 'a a cumprà el pa' dréntu la panetteria;daggià è stracca e se lamenta:
-Ahé,bungiornu,se cuscì se po' dì! Dateme 'na fila de pa';ihè,d'è dura la 'ita!Cumenzàmu all'alba a tribbulà..nun se ne puderìa più!-
-'Ete propiu ragiò:ma ce pensate che iu ,pe' guadagnàmme el pa',me tocca a èndelu!-respònne el panettieru.


Traduzione in italiano

Bisogna penare
Di buon mattino,una donna va a comperare il pane in panetteria; già si sente stanca e si lamenta:
-Buongiorno,se così sì può dire!Datemi una pagnotta di pane;ma quant'è dura la vita!Cominciamo all'alba a penare..non se ne potrebbe più!-
-Avete proprio ragione:ma ci pensate che io,per guadagnarmi il pane,mi tocca venderlo!-risponde il panettiere.

Racconto inviato da: Novella