POESIE - LIGURIA
Sentì che roba!
Terzo scherzo
Dialetto: Liguria

Sentì che roba!
Quande e nae van po u mâ
i mainé son fśa de cà,
i figgeu a fâ na fûrbaia,
i vegetti son a l’ostaia,
ma e donne, questo se sa,
an sempre in gran bello da fâ
e travaggian in cà e fêua
mentre i figgi i son a schêua.




Traduzione in italiano

Sentite che roba!
Quando le navi van per mare
marinaio è a navigare,
bimbi a far monelleria,
e i vecchietti all’osteria;
invece le donne, questo si sa,
han sempre tanto, troppo da far,
in casa e fuori han da lavorare
mentre i figli sono a studiare.


Racconto inviato da: Laila Cresta