POESIE - SICILIA
Lu piru
Un contadino, estirpato un pero infruttifero, lo donò ad un monaco scultore che ne fece un Cristo da porre in chiesa. Grande fu la sorpresa del contadino quando vide che la gente a quella statua chiedeva grazie. Questa storiella vale per chi, non sapendo fare neanche il suo mestiere, pretende di fare cose ancora più difficili.
Dialetto: Sicilia

Lu piru
Piru nascisti `nta un ortu eccillenti,
piru chi mai a lu munnu ha fattu pira.
Ora di piru, Cristu t`apprisenti.
Pira `un facisti e miraculi vo` fari?


Traduzione in italiano

Il pero
Pero sei nato in un rigoglioso giardino, pero che mai al mondo hai fatto pere. Ora da pero ti sei trasformato in Cristo. Pere non hai saputo fare e vorresti fare miracoli?

Racconto inviato da: Ignoto