POESIE - MARCHE
TESTAMèNTU DEL MARINàRU
Il vecchio pescatore fa testamento:vuole morire sulla riva del mare,fra gli attrezzi da pesca,avvolto nella vela e chiuso nella sua barca,come in una bara.
Dialetto: Marche

TESTAMèNTU DEL MARINàRU
òju murì'
sopre 'sta rena chiàra,
'ntra i àrgheni,
le nazze e pagnerìne.
Me sia da cassa
'sta 'ècchia lancettìna
e ,pe' sudàriu,
'sta cara 'éla mia.




Traduzione in italiano

TESTAMENTO DEL PESCATORE
Voglio morire
su questa sabbia chiara,
fra gli argani,
le nasse,le panierine.
Mi sia da bara
questa vecchia barchetta
e, per sudario,
questa mia cara vela.








Racconto inviato da: Novella Torregiani