RACCONTI - CAMPANIA
'O FUNNARALE FORA VIA
OCCORRE EVITARE DI MORIRE FUORI DEI CONFINI NAZIONALI!
Dialetto: Campania

'O FUNNARALE FORA VIA
‘Nu signore e ‘na signora napulitane fanno ‘nu viaggio ‘e piacere e vanno a Gerusalemme. Doppo dduje o tre gghiuorne ca stanno llà, â ‘ntrasatta â signora ll’acchiappa ‘na mala bbotta ‘e core, sbatte ‘nterra e more, lassanno ‘o marito sulo e cu ‘o probblema ‘e ll’atterrà. ‘O signore se ‘nforma ‘nu poco in giro e finalmente riesce a metterse ‘ncuntatto cu ‘na specie ‘e Bellumunno giudio e se mette a cuntrattà pe sapé che se pô fà e quanto venono a custà ‘e vvarie ipotesi p’atterrà ‘a signora.
‘O giudio: - Se volete portarla a Napoli, tra il costo della cassa speciale, il trasporto e le tasse, vi costerà 5000 euro; se invece decidete di seppellirla qui, vi costerà solo 500 euro.
‘O signore: - Assolutamente no! Nun ‘a voglio atterrà cca! ‘A porto a Nnapule e pacienza si pavo tutte ‘sti sorde!
‘O giudio: Ascoltatemi, seppelliamola qui: si fa prima e risparmiate molto danaro!
‘O signore: - Assolutamente no! Nun ‘a voglio atterrà cca! Insomma possibbile ca vuje nun v’arricurdate niente?
‘O giudio: Cioè?
‘O signore:Cioè, cioè! Tant’anne fa Uno ch’era muorto se facette atterrà cca e ‘ncapo a ttre gghiuorne risurgette!
A chi vulite fa passà ‘stu guaio? I’ voglio stà cuieto! Tèccheve ‘e sorde, facite chello c’ avite ‘a fà ca i’ m’’a carrejo a Nnapule!








Traduzione in italiano

IL FUNERALE ALL'ESTERO
Un signore ed una signora napoletani fanno un viaggio di piacere e vanno a Gerusalemme. Dopo due o tre giorni che si trovano là, all’improvviso la signora è colpita da un grave infarto , cade in terra e muore, lasciando il marito solo e con il problema di seppellirla. Il signore si informa un poco in giro e finalmente riesce a mettersi in contatto con un’agenzia di pompe funebri gestita da un giudeo e prende a contrattare per sapere cosa si possa fare e quanto vengono a costare le varie ipotesi per seppellire la signora.
Il giudeo: - Se volete portarla a Napoli, tra il costo della cassa speciale, il trasporto e le tasse, vi costerà 5000 euro; se invece decidete di seppellirla qui, vi costerà solo 500 euro.
Il signore: - Assolutamente no! Non la voglio seppellire qua! La porto a Napoli e pazienza si pagherò tutti questi soldi!
Il giudio: Ascoltatemi, seppelliamola qui: si fa prima e risparmiate molto danaro!
Il signore: - Assolutamente no! Non la voglio seppellire qua!Insomma è possibile che voi nun vi ricordate di niente?
Il giudio: Cioè?
Il signore:Cioè, cioè! Tanti anni or sono Uno ch’era morto si fece seppellire qua e dopo tre giorni risorse!
A chi vorreste far subire questo guaio? Io voglio stare quieto! Eccovi i soldi, , fate quello che dovete fare che io me la trasporto a Napoli

Racconto inviato da: RAFFAELE BRACALE - napoli