RACCONTI - CAMPANIA
LL'ESQUIMESI
Ci sono a volte cose che non si spiegano...
Dialetto: Campania

LL'ESQUIMESI
'Nu figlio parla cu 'o pate:
- Papà, papà ma i’ so’ esquimese?
- Certo guaglió ca sî esquimese!
- Papà, etu sî esquimese? E ‘o nonno era esquimese? E ‘o nonno d’’o nonno?
- Certamente guaglió: erano tutte esquimesi!
- Pure ‘o nonno d’’o nonno d’’o nonno?
- Tutt’ esquimesi… Guaglió cca simmo esquimesi da sette generazzioni!
- E allora papà, pecché i’ sento ‘stu maronna ‘e friddo?!?


Traduzione in italiano

GLI ESQUIMESI
Un figlio parla con il padre:
- Papà, papà io sono esquimese?
- Certo ragazzo sei esquimese!
- Papà, e tu sei esquimese? Ed il nonno era esquimese? Ed il nonno del nonno?
- Certamente ragazzo: erano tutti esquimesi!
- Pure il nonno del nonno del nonno?
- Tutt’esquimesi… Ragazzo qui siamo esquimesi da sette generazioni!
- Ed allora papà, perché io avverto questo gran freddo?!?

Racconto inviato da: Raffaele Bracale - Napoli