POESIE - LAZIO
'A strana coppia
Ogni matrimonio presenta momenti di alti e bassi. Occorre spesso sdrammatizzare gli scontri quotidiani facendo leva sulle possibilità che dà l'intimità coniugale.
Dialetto: Lazio

'A strana coppia
Sèmo sposati ormai da tanti anni
che sò a mmemoria tutto quer che dice
e pure si se veste coi suoi panni
la sento come fosse 'n'appendice.

A vòrte st'appendice è propio l'ala
che in coppia cò la mia fa volà in arto,
a vòrte 'na zavora, un peso, un parto,
quarcosa a pennolone che tte cala.

Me chiedi, fijo mio, com'è che famo
a vive e tirà 'nzieme la caretta
quanno pè ggiorni e ggiorni litigamo

e oggni bocca pare 'na doppietta?
Pé rappacificà ce raccontamo
a lletto ancora quarche barzelletta.


Traduzione in italiano

La strana coppia
Siamo sposati ormai da tanti anni
che conosco a memoria tutto quello che dice
e, sebbene si vesta con i suoi di panni,
io la sento come fosse una mia appendice.

A volte quest'appendice è proprio l'ala
che in coppia con la mia fa volare in alto,
a volte è una zavorra, un peso, un parto,
qualcosa di pendente che cala in basso.

Mi chiedi, figlio mio, come facciamo
a vivere e tirare insieme la carretta
quando per giorni e giorni litighiamo

ed ogni bocca nostra spara come una doppietta?
Per rappacificarci ci raccontiamo
a letto ancora qualche barzelletta.

Racconto inviato da: Marco Pierucci